COME CLOSER

Tecnica e storia della fotografia

 

 

10 Dicembre 2017

Ore 17.30

Borgo degli Artisti
Via S.Teodoro, 1C - Modica (RG)

(+39) 348 2293399

 

COME CLOSER dà forma a idee che da sempre sono alla base del pensiero del Condominio Fotografico, quel principio primo su cui si fonda tutto ciò che costantemente proponiamo al pubblico e ai soci. La nostra associazione nasce per avvicinare chiunque al vasto mondo della fotografia e Come Closer letteralmente significa “avvicinati”: un momento didattico pensato per i nostri soci, ai quali gratuitamente offriamo delle lezioni che possano lasciare un’impronta di ciò che sta alla base della fotografia. Tutto quello che ogni appassionato di fotografia dovrebbe conoscere, condensato in poche ore.

Secondo pomeriggio in cui alcuni condomini mettono a disposizione degli associati le proprie conoscenze.

10 DICEMBRE | 17:45 | PASSEGGIATA CON GLI AUTORI: SGUARDI, CONTENUTI, ANEDDOTI CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA FOTOGRAFIA

un excursus sulla storia della fotografia e su coloro che l’hanno scritta.
Lezione tenuta da Barbara Cucinotta.

10 DICEMBRE | 18:30 | LETTURE PORTFOLIO: consigli sui vostri lavori fotografici e sui progetti che vorreste realizzare

un excursus sulla storia della fotografia e su coloro che l’hanno scritta.
Lettura tenuta da Paola Contino.

L’evento è GRATUITO e riservato AI SOCI.

Nelle stesse giornate le porte del nostro Condominio saranno aperte anche al pubblico per ospitare The (Photo)book is on the table, il nostro appuntamento fisso della domenica.

Il 10 DICEMBRE, dalle 17:30, COME CLOSER!

 


Paola Contino

Nasce a Modica nel 1980. Curatrice di mostre indipendente, consulente editoriale e photoconsultant freelance, si occupa principalmente di editing per progetti fotografici, pubblicazioni, portfolio, premi e concorsi. È stata invitata a tenere lezioni sul linguaggio fotografico, la progettualità e l’editing.

Barbara Cucinotta

Scopre la fotografia presso l’ISIA di Urbino, poi presso la FSM di Firenze partecipa a diversi workshop e collettive. A Londra visita svariate mostre e fiere d’editoria e con i colleghi del LCC Photography Master organizza simposi riguardanti: fotografia come oggetto; valenza poetica e politica del paesaggio urbano; il futuro dell’immagine. Ama investigare: frammenti di memoria, ritratto, collage, paesaggio, natura morta.